Fare il tagliando alla proprio auto da soli, ecco come fare

Prendersi cura della propria auto e completare le manutenzioni ordinarie è necessario per evitare rischi e migliorare la vita della vettura. Per molti italiani le spese collegate alle automobili sono cresciute a dismisura negli ultimi decenni; anche il costo del tagliando, se eseguito da un meccanico, è diventato veramente oneroso.

Revisione e tagliando sono due controlli che devono essere sempre completati in tempo, sia per motivi di legge sia per garantire sicurezza e funzionalità alla propria vettura. Detto questo, il tagliando può essere fatto a casa se si possiede una minima capacità meccanica e si è in possesso degli strumenti adatti.

Vediamo insieme alcune domande frequenti e quali attrezzi acquistare per un tagliando fai da te.

Dove posso recarmi per effettuare il tagliando e con quale frequenza?

Nonostante possa variare a seconda dell’età dell’automobile, il tagliando va eseguito mediamente ogni 15 mila kilometri o 2 anni; tutte le informazioni al riguardo sono contenute nel libretto di circolazione. In questo caso purtroppo non avrete possibilità di scelta sulle parti di ricambio e, poiché verranno sempre installati pezzi di marca, il costo della manutenzione sarà elevato.

Se la macchina è stata acquistata nuova dal concessionario, spesso il contratto di acquisto vincola a effettuare il tagliando presso la loro officina; se si possiede una vettura usata ci si potrà recare da qualunque meccanico si preferisca.

Posso fare il tagliando da solo senza recarmi da un meccanico?

Sì, il tagliando può essere eseguito da soli se si possiedono un minimo di capacità meccaniche e avendo a disposizione gli strumenti adatti. Prima di iniziare è bene assicurarsi di avere tutto l’occorrente per non farsi trovare impreparati.

Se siete completi principianti, vi consigliamo di iniziare guardando qualche tutorial online per capire quali sono i passaggi da seguire.

Per quanto riguarda gli accessori, online potrete trovare in vendita dei kit tagliando già pronti contenenti tutto l’occorrente; controllate che l’olio offerto sia compatibile con il motore della vostra auto verificando le informazioni sul libretto di circolazione. Esistono kit per ogni tipo di tagliando, dai più semplice ai più complessi, nei quali troverete inclusi filtri, fluidi e molto altro ancora e partono da prezzi modici fino ad arrivare a cifre elevate per quelli contenenti ricambi di marca (ad esempio il kit Bosch).

Assicuratevi di avere a disposizione anche occhiali protettivi, guanti e stracci per effettuare il lavoro in sicurezza. Per completare il tagliando, dovrete necessariamente avere una chiave a pappagallo e un buon set di cacciaviti; vi suggeriamo di comprare strumenti di buona qualità poiché sono molto più durevoli e resistenti.

Una volta preparato tutto l’occorrente, ritagliatevi almeno due/tre ore di tempo per finire il tagliando senza fretta e in sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *