Dashcam, il vostro testimone sempre attento

Dashcam, che cosa sono

Per chi non le conoscesse, le dashcam sono delle piccole telecamere che vengono posizionate sull’auto e registrano tutto ciò che accade intorno alla vettura sia durante il viaggio che a macchina ferma. Già molto famose e utilizzate all’estero, soprattutto in America, sono approdate da qualche anno anche sul mercato italiano.

Le dashcam possono essere paragonate a una scatola nera: oltre a registrare video e audio, includono informazioni dettagliate su ora, giorno e, le più avanzate, localizzazione GPS.

Sicurezza, sconti sulla polizza e testimonianza video

Si capisce fin da subito quanto queste riprese possano essere utili in caso di incedente o furto: il video registrato dalla dashcam può essere utilizzato come prova inconfutabile di colpevolezza o innocenza. Sono molte infatti le compagnie assicurative che offrono sconti ai clienti che decidono di montare una o più dashcam sulla propria vettura.

Nonostante si speri di non averne mai bisogno e di non incorrere mai in contenziosi, i piccoli incidenti e furti sono all’ordine del giorno soprattutto nelle grandi città. Per esempio, pensate a tutte quelle situazioni in cui una macchina può venire danneggiata mentre è parcheggiata in un centro abitato: può facilmente venire colpita da un guidatore sbadato, da carrelli della spesa o biciclette, e anche da vandali.

La dashcam può aiutare anche in questi casi poiché non ha bisogno di venire attivata manualmente ma continua a registrare anche quando non si è presenti e diventa un ottimo dissuasore per furti.

I modelli variano molto di prezzo a seconda delle specifiche ma una dashcam di base può essere acquistata con meno di un centinaio di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *