Auto e inverno, come affrontare le basse temperature

Con l’arrivo dell’inverno e delle basse temperature arrivano anche tanti problemi per le nostre auto, dai parabrezza ghiacciati la mattina alle batterie che si scaricano a causa del freddo.

Oggi andremo a scoprire insieme quali sono le manutenzioni necessarie per preparare al meglio la propria vettura, quali accessori acquistare per evitare grattacapi e viaggiare sulle insidiose strade invernali in piena sicurezza.

Eliminare il ghiaccio dai vetri

Partiamo innanzitutto da cosa non fare: non utilizzate acqua tiepida o bollente per sghiacciare i vetri poiché potreste danneggiarli e romperli!

La cosa migliore da fare è dotarsi di un paio di bombolette di spray antigelo e averle sempre pronte in macchina. In alternativa, acquistate un raschietto rigorosamente in plastica per non graffiare il parabrezza.

Manutenzione tergicristalli

Prima dell’arrivo dell’autunno è bene controllare che i tergicristalli siano ancora in buone condizioni e non lascino strisce sui vetri durante l’utilizzo. Cambiarli è molto semplice e poco costoso.

Durante l’inverno, vi consigliamo di alzare sempre i tergicristalli, soprattutto durante la notte, per evitare che si congelino a contatto con i vetri.

Ultimo controllo è quello al liquido lavavetro che va cambiato con un tipo antigelo in modo da evitare che il piccolo serbatoio esploda nel caso in cui l’acqua al suo interno si congeli.

Pneumatici

Per far sì che la propria auto sia conforme al codice della strada, a fine autunno dovrete cambiare i vostri pneumatici estivi e montare quelli invernali.

Le gomme termiche sono necessarie per avere migliore presa su manti stradali bagnati, ghiacciati o ricoperti di neve. Ricordate inoltre di controllare periodicamente pressione e usura per evitare inconvenienti.

Manutenzioni e accorgimenti minori

Da controllare sempre è la batteria poiché, specialmente se datata, se lasciata al freddo per alcune notti, potrebbe facilmente scaricarsi.

Ricordate di aggiungere il liquido antigelo al refrigerante del motore con un rapporto 50 – 50 e assicuratevi che tutte le luci, soprattutto i fendinebbia, funzionino correttamente.

Accessori

Preparatevi all’inverno acquistando un kit di avviamento di emergenza e magari anche i cavi di ricarica per la batteria in modo da essere sempre autosufficienti e poter ripartire velocemente.

Assicuratevi di avere un kit di primo soccorso e che tutti gli strumenti al suo interno siano in buone condizioni. Infine, lasciate sempre in macchina un paio di guanti caldi per proteggervi nel caso in cui dobbiate effettuare una manutenzione d’emergenza sotto la neve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *